Le novita’ autunno inverno 2020/2021

Con la fine dell’estate si ritorna alla normalità, ed è il momento di stilare la wishlist delle nuove tendenze moda che troverai nei negozi in questo autunno inverno 2020/2021.

Ecco la lista MUST HAVE di questa stagione.

Lingerie a vista: il modo migliore per portarla è come sottogiacca.

La vita basa ritorna alla grande ma a chi sta bene?

 Sicuramente è perfetta per chi ha un busto corto, oppure a chi ha un bacino piatto ma nella routine quotidiane non è l’ideale.

 I tessuti in maglia: sono OK in tutte le sue forme: top, vestiti, maglioni, gonne e pantaloni, il vantaggio è che sono morbide, e lo svantaggio è che segnano uno po’ per cui occhi ai modelli.

Palloncino: un grande ritorno che va dosato molto bene, le gonne a palloncino stanno molto bene su un fisico a clessidra, riesce a mettere in risalto le curve enfatizzando il punto vita; sono da evitare se hai un giro vita pronunciato.

Frange e catene: le troviamo sia su abiti che accessori, comprese le scarpe.

Tartan: ovvero la gonna scozzese, il cappotto ed i pantaloni, richiedono attenzione alla grandezza: troppo grandi allargano.

Pelle: con qualsiasi pelle sintetica, ecologica o vera, potrai osare tutte le tonalità, dalla più insolita alla più tradizionale.

Vinile: attenzione a dosarlo bene perchè potrebbe diventare impegnativo.

Guanti: tornano alla grande e possono essere indossati sempre, vanno tolti quando ti siedi a tavola e quando ci si presenta.

Cappe e mantelle: sono interessanti sopratutto usate con maxi maglioni.

Uno dei colori mast e di grande tendenza sarà il colore nero, ma a chi sta bene il nero? Con una sessione di armocromia lo protrai scoprire.

Il colore rosso è ideale per chi vuole farsi notare e non passare inosservata; fai attenzione però a quale rosso (nuances) è adatta al tuo sottotono; rosso caldo se hai un sottotono caldo, rosso freddo se hai un sottotono freddo e può essere indossato a tutte le età.   

Ricorda però che la moda passa e la vera bellezza è accettare il proprio corpo  amarlo e prendersene cura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *