Come evitare le fregature in profumeria.

Affidarsi ad una consulente di immagine soprattutto per quella che è l’analisi dei colori amici, ha innumerevoli vantaggi. Infatti ti aiuta a trovare i colori che ti stanno meglio addosso facendoti sembrate più fresca, più giovane, più femminile e via dicendo.

L’analisi dei colori con riferimento al makeup, ovvero rispetto alla palette di tonalità capaci di donare al nostro viso un aspetto migliore, ritorna utile anche quando ci troviamo in profumeria.

A chi di voi non è mai capitato di uscire da una profumeria con un prodotto per il makeup che in negozio sembrava fantastico, ma una volta indossato a casa non ci convinceva poi così tanto? Pensiamo ad un rossetto che provato sulla mano aveva un certo appeal, ma una volta sulle labbra ci faceva sembrare come se non dormissimo da giorni! Oppure l’ultimo gettonatissimo fondotinta, esaltato su tutte le riviste femminili, che una volta addosso ci metteva in evidenza pori e linee di espressione.

Questo è normale, se non sapete quali sono i colori che vi stanno bene, ma può anche accadere perchè che le commesse delle profumerie spesso (non sempre fortunatamente) siano più interessate a vendervi un particolare marchio o prodotto, rispetto a farvi uscire realmente soddisfatte del vostro acquisto.

Come consulente di immagine e makeup artist non solo posso aiutarti a trovare quali sono i colori più adatti al tuo viso, ma posso darti anche preziose informazioni per quanto riguarda la formulazione e gli ingredienti dei prodotti di cosmesi da utilizzare.

Queste informazioni quando sei in profumeria ti serviranno a non lasciarti raggirare e ti permetteranno di portarti a casa solamente i prodotti che fanno per te e che si riveleranno effettivamente efficaci. Vuoi qualche esempio?

Da molti anni ormai c’è un sacco di interesse per quanto riguarda le creme anti età arricchite con il co-enzima Q10. Lo sapevi che il Q10 si presenta in una tonalità gialla e pertanto i prodotti che dichiarano di contenere questo ingrediente devono necessariamente avere una colorazione tendente al giallo? Se una crema con Q10 non si presenta in tonalità gialla avrà minime quantità di questo ingrediente, sarà molto meno efficace e voi di conseguenza voi avrete buttato i vostri soldi!

Sempre negli ultimi anni si sente molto parlare dei prodotti con bava di lumaca ed i prodotti che dichiarano di contenerla sono spesso molto costosi. Per non prendere fregature chiedete espressamente le percentuali di bava di lumaca e diffidate dai prodotti che contengono meno dell’80% di principio attivo.

Non ci avevate mai pensato vero? E’ ora di riprendersi in mano la propria immagine spendendo meglio i propri soldi! Contattatemi, la vostra consulenza d’immagine e colore è davvero a portata di click!

Scritto in collaborazione con Donna e Dintorni beauty blog