Cosmesi e makeup, come capire quando buttarli.

Molte di noi hanno i cassetti pieni di cosmetici e prodotti da makeup rinunciare all’acquisto diventa difficile c’è sempre la nuova collezione alla quale non si può rinunciare, per conservagli al meglio è indispensabile tenerli al riparo da fonti di calore troppo forti e in un ambiente asciutto, molte volte la data di scadenza di un prodotto non viene preso in considerazione, l’argomento è molto importante perché non ha a che fare solo con la nostra bellezza ma con la salute della nostra pelle, come regolarsi? quando è necessario buttarli? Che indicazioni bisogna seguire?

Da qualche anno è diventato obbligatorio per tutte le case cosmetiche dell’UE riportare sulla confezione del prodotto il cosiddetto PAO (periodic after opening) che consiste nel barattolino aperto, come quello che vedete nell’immagine qui sotto, con riportato un numero, quel numero sono i mesi che una volta aperta la confezione del prodotto questo andrebbe consumato entro il numero di mesi indicato.

Se volete usare il prodotto oltre il numero indicato, controllate se ha mantenuto le stesse caratteristiche di quando lo avete acquistato, tipo colore e profumo.

Per i prodotti naturali e biologici il periodo di utilizzo è molto breve il motivo è perché solitamente non contengono conservanti di sintesi e sono quindi più facilmente deperibili.

I prodotti fluidi come il fondotinta o il lucida labbra tenderanno a “dividersi” creando una specie di olio giallino, meglio gettarli.

Il rossetto cambia odore e si possono formare delle goccioline.

Una particolare attenzione ai prodotti per gli occhi, ombretti, matite occhi, anche se durano più di qualsiasi altro cosmetico, il suggerimento è di stare attente alla consistenza e all’odore, questa zona è particolarmente delicata.

Per altri cosmetici, come eyliner e mascara andrebbero buttati dopo 6 mesi il motivo sta nel fatto che essendo prodotti a base di acqua sono più soggetti a sviluppare germi e batteri al loro interno.

Per quanto riguarda le creme viso, creme corpo, struccanti, attenzione alla consistenza.

I prodotti solari finita l’estate vanno buttati perché gli schermi protettivi si deteriorano e non possono essere conservati per l’anno successivo.

Se hai comprato un prodotto e l’hai lasciato da parte per mesi o anni, evita di aprirlo perché potrebbe essere già scaduto, vale la regola del buon senso.